Skip links

Cos’è?

Un percorso da Abu Gosh ad Emmaus

Nel Vangelo di Luca, la strada per Emmaus è un ingresso verso l’annuncio del Vangelo, così come Emmaus stessa è un cancello che apre Gerusalemme e la Giudea alla pianura costiera dei Gentili.

Seguendo i passi di Cleofa, il discepolo, i pellegrini potrebbero percorrere i trenta chilometri che separano Gerusalemme da Emmaus Nicopolis. Tuttavia, data la notevole distanza, può essere difficile includere il percorso nella pianificazione del pellegrinaggio.

E’ il motivo per cui noi suggeriamo un viaggio più breve che inizi dal Centro Visitatori di Saxum. Il viaggio ad Emmaus Nicopolis, che è la Emmaus cui si riferisce Luca, è un cammino di 18 chilometri che richiede circa 5 o 6 ore e può facilmente rientrare in ogni tipo di itinerario.

Visita, cammina…e prega

Il Cammino di Emmaus è un’altra opportunità per il pellegrino di avere un incontro con Gesù simile a quello che ebbero i discepoli. Percorrere il Cammino è un’esperienza attraverso la quale il viaggiatore moderno ha la possibilità di entrare in un episodio biblico e riviverlo personalmente. Pianificarlo all’interno di un viaggio potrebbe aggiungere valore al pellegrinaggio, lasciando il tempo di considerare e riflettere ogni altro aspetto vissuto durante il viaggio. Il Centro Visitatori di Saxum offre fatti, citazioni e considerazioni particolari che aiutano i visitatori ad immergersi completamente nel Vangelo. L’Istituto di Lingue e Scienze Umane Polis di Gerusalemme è adibito a fornire il contenuto teologico, storico e geografico che rende possibile tutto questo.

Il Cammino di Emmaus è un’iniziativa promossa dalla Fondazione Internazionale Saxum, dal Ministero del Turismo di Israele e dal Fondo per la Nazione Ebraica (KKL). E’ un percorso di trekking immerso nella natura che può essere percorso da Gerusalemme senza difficoltà.

Gallery

Return to top of page